Le persone preparate sarebbero quelle in foto? Di Maio detto “Giggino o’ fuoricorso” e Di Battista che vuole andare a colloquio con l’Isis? Prima barzelleta della settimana .

BUGANI

M5s, Massimo Bugani: “Pronti a governare, ma servono persone preparate. Pizzarotti ha lasciato M5s per il potere”

Sì: che siamo pronti per le urne e per governare: ma c’è bisogno di un progetto coeso, non possiamo lasciare più niente al caso. Abbiamo bisogno di gente preparata. Ci sono alcune persone con cui stiamo collaborando – ma non posso dirle i nomi – e queste saranno importanti e decisive per portare il MoVimento a governare”. Di più non scuce. Massimo Bugani, capogruppo M5s a Bologna, da sempre vicino a Beppe Grillo e attivo nella Casaleggio Associati, osserva dall’alto della torre degli Asinelli la rapida evoluzione dei Cinque Stelle che, parola di Grillo, dopo la bocciatura all’Italicum sono pronti per una vittoria con il voto a primavera.

E I MIEI AMICI GRULLI SI CONFESSANO SI CONFIDANO SI ACCORGONO DI COSA SIA UNA SETTA E VOGLIONO USCIRE SCAPPARE E TIRANO CERTE CONCLUSIONI.

La situazione è la seguente.Si deve decidere da quale dottore farsi operare.
Il primo è uno che vuole la fare ed è incompetente.Secondo me invece ha lasciato perchè è troppo intelligente.Per il movimento servono pecore da telecomandare.
Il secondo è onesto ma è ancora piu incompetente del primo.Aggiungo io che l’onesta sbandierata del secondo dottore è solo autodichiarata.
Siamo messi proprio male sostiene il grullo onesto. Il mio voto di protesta potrebbe andare a finire male, se questo movimento prende il 40% può governare e di conseguenza fare danni gravissimi. Ciò che mi spaventa di più è il no euro, senza euro noi saltiamo in 2 minuti, garantito. semmai non dovevamo mai entrare ma ora che siamo dentro non si può piu fare retromarcia, il debito pubblico ci mangerebbe in un istante, e io sarei il primo che cambierei i miei soldi in dollari, oro etc etc, di sucuro non terrei la eventuale nuova lira. E’ tutta una farsa, complice la stampa, l’europa è ormai diventato un espediente, mentre la realta è che la classe politica butta su euro le sue colpe, sarà colpa dell’europa se il debito è quello che ? sara colpa dell’europa se i nostri politici rubano ? se abbiamo le tasse all’80% ? se la burocrazia è impossibile ? ma va, l’europa è l’unione fà la forza, troppo comodo buttare la colpa di tutto all’europa. è stato il nostro scudo che ci ha protetto contro l’inflazione. Certo ci impone di non fare altro debito, che volete fare non vi bastano 2300 miliardi ? aggiungerei solo che non è certo colpa dell’Europa se la nostra è una Società incapace di riformarsi e con poco o punto senso del dovere.
Da noi la “cosa pubblica” è vista esclusivamente come qualcosa da arraffare fregandosene della collettività.

Finalmente il voto di protesta in grullandia si aflosscia e stanno tornando al nel Mondo reale DEMOCRATICO.

 

Le persone preparate sarebbero quelle in foto? Di Maio detto “Giggino o’ fuoricorso” e Di Battista che vuole andare a colloquio con l’Isis? Prima barzelleta della settimana .ultima modifica: 2017-01-30T11:52:47+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo