Niente paura… La difesa di fronte ai giudici è già pronta: E ALLORA IL PD ??

M5s Genova, Grillo e Di Battista indagati per diffamazione dopo la querela dell’ex candidata Cassimatis. Il leader del Movimento 5 stelle e il deputato sono stati iscritti nel registro degli indagati. Sotto accusa il post sul blog che sconfessava la vincitrice delle Comunarie e alcune dichiarazioni del parlamentare. Riassumo in poche parole in pensiero (se tale si può chiamare) delle Schutz-staffeln … Continua a leggere

E quindi Beppino e Dibba cosa fanno?si autosospendono?si dimettono?No?ma allora?

Indagati Grillo e Di Battista per diffamazione per le primarie Cinque Stelle di Genova. La procura apre un fascicolo dopo la querela di Marika Cassimatis. Beppe Grillo e Alessandro Di Battista indagati per diffamazione. E’ questo il primo effetto della querela presentata da Marika Cassimatis, la candidata Cinque Stelle che era risultata vincente alle primarie del Movimento, subito dopo sconfessate … Continua a leggere

Il 25esimo emendamento AMERICAMO.

Non tutti sono a conoscenza di un aspetto particolare dell’ordinamento costituzionale statunitense.Secondo il 25esimo emendamento, entrato in Costituzione nel 1967, il Presidente può essere interdetto con un metodo molto più rapido dell’impeachment: Whenever the Vice President and a majority of either the principal officers of the executive departments or of such other body as Congress may by law provide, transmit … Continua a leggere

DIFENDERE GLI STATI NAZIONALI DALL’ATTACCO DELLA GLOBALIZZAZIONE NEOLIBERISTA ora comandata dalla crudele DITTATURA globalista della CINA.

Il sovranismo o sovranità del Popolo come riscoperta dello Stato nazionale indipendente e sovrano. Di fronte a quelli che nel prossimo futuro si avvieranno ad essere “scontri sociali sempre più spietati”, come è dunque possibile perseguire quel sogno di kantiana memoria, che auspicava una dimensione in cui i popoli fossero quanto più “liberi ed uguali”? Dopo l’avvento di TRUMP negli … Continua a leggere

MA SE IL BANCHIERE FA SOLO L’INTERMEDIARIO FINANZIARIO CON LO STATO “ e non “PRESTA MAI IL SUO PREZIOSO DENARO

Si può accettare che i Banchieri possono fare quello che più gli aggrada nell’esplicare il loro incarico di “prestare la moneta “ ai piccoli imprenditori che non possono rivolgersi allo Stato per poter ottenere il denaro necessario a far sviluppare al propria piccola impresa e quindi anche ad assumere nuovi operai? “MA SE IL BANCHIERE FA SOLO L’INTERMEDIARIO FINANZIARIO CON … Continua a leggere

Le troppe povertà e le grandi ricchezze.

Dai dati diffusi, come ogni anno, da Forbes Bill Gates risulta, ancora una volta, l’uomo più ricco del pianeta avendo accumulato un patrimonio personale di 86 (ottantasei) miliardi di dollari, ben 11 in più dell’anno precedente. Ora, in base a queste cifre, tenendo presente il fatto che il patron di Microsoft sia indubbiamente un genio e che grazie alla suddetta … Continua a leggere

Negazionisti sul ramo

Esistono una serie di argomenti che, alla luce delle conoscenze scientifiche e documentali, dovrebbero essere acquisiti. Non è così: c’è chi nega l’evoluzione delle specie viventi e continua a affermare la discendenza umana da Adamo ed Eva, c’è chi nega siano esistiti i campi di sterminio con le relative camere a gas e c’è chi nega le colpe umane del … Continua a leggere

Chi voterà quei partitini?

Tutto si può attriuire a Renzi fuorché la responsabilità del proliferare dei partitini. Questi sono diretta conseguenza della bocciatura delle riforme con conseguente dimissioni di Renzi e conseguente definitiva messa in soffitta dell’Italicum, nonché probabile ritorno al proporzionale. Sono gli Italiani che hanno bocciato le riforme con tutto ciò che ne è conseguito i responsabili di un ritorno ai vecchi … Continua a leggere

È tempo di separazioni. Alla vigilia dell’inizio della Brexit, il Parlamento della Scozia ha approvato la mozione che permette al governo autonomo di negoziare con Londra un nuovo referendum sull’indipendenza dal Regno Unito.

Con 69 voti a favore e 59 contro, la Camera di Holyrood (Edimburgo) ha approvato la proposta del primo ministro Nicola Sturgeon (qui) per promuovere una nuova consulta tra l’autunno del 2018 e la primavera del 2019. La sessione è durata sette ore. L’OBIETTIVO DI STURGEON Sturgeon ha difeso il diritto degli scozzesi di poter “scegliere tra la Brexit o diventare … Continua a leggere

E’ parso un Matteo Renzi sottotono ed evasivo quello intervenuto ieri a Radio 24 interpellato su due argomenti tanto attuali quanto di fondamentale importanza per il futuro del nostro Paese ovvero il previsto aumento delle aliquote Iva nel 2018 e il dato dell’altissima evasione fiscale.

Sull’aumento delle aliquote Iva, sia quella ridotta del 10% che interessa moltissimi prodotti di largo consumo come alimenti e prodotti farmaceutici, sia quella ordinaria del 22%, l’ex premier ha dichiarato che “l’ipotesi di aumento è totalmente assurda e il Pd non lo permetterà”, senza però chiarire in che modo si troveranno i 19,6 miliardi necessari per non far lievitare le … Continua a leggere