COMUNQUE:L’ISIS rimuove le statue per cancellare la storia e i deboli hanno paura delle opinioni di un provocatore.

E poi Trump si è rimangiato tutto.Dopo essere faticosamente arrivato a condannare i neo nazisti e i razzisti, ha fatto marcia indietro dicendo che a Charlottesville è stata colpa un po’ di tutti.

Photo published for Trump: You had very fine people, on both sides

«Trump ha raccolto tre giorni di controllo dei danni, li ha messi ordinatamente uno sopra l’altro, li ha coperti di benzina e poi .

Anche il rimangiarsi quanto detto qualche giorno prima, riaprendo una polemica già sopita (contando sul fatto che l’attenzione pubblica si è spostata su altro) pur di non passare come quello che ha dovuto chinare il capo, non suona nuova.

Una volta sarebbe stato giudicato segno di immaturità caratteriale e scarso acume politico, ma sappiamo -visto che il nostro paese è servito come laboratorio- che in realtà serve a corroborare la narrazione dell’uomo di azienda che se ne frega delle dinamiche complesse della politica (indice di gradimento rafforzato tra i propri sostenitori più accesi e groupies varie).

Caposcuola, ovviamente, il nostro PdC, nel 2003, a seguito delle polemiche per le sue insolenze e offese personali durante un discorso in sede UE. Giorni dopo, interpellato dai giornalisti, Schroeder in versione pompiere ricordava che il Soggetto si era già scusato pubblicamente. E l’Interessato, a stretto giro di posta: “Non è vero che mi sono scusato. Ho solo espresso rincrescimento”.

NB: tra le cose già sentite, anche il “tra i nazisti c’erano anche brave persone” di haideriana memoria…

Ma questo è un mondo di deboli, e in qualche modo è necessario vigilare (dare un circa, si dice nel mio dialetto): ci sono casi abbastanza eloquenti. Abbiamo lasciato libertà di parola ai no vax, ora sono praticamente una forza politica; abbiamo lasciato libertà ai fascisti, ora tanti non si vergognano più a fare sfoggio dei loro ideali liberticidi e violenti; abbiamo lasciato libertà di parola nei social, e a quanti è stata augurata la morte?
Anche io sono convinto che il proibire non sia una soluzione ma anzi finisca per rinforzare idee e teoria strampalate. Purtroppo il pubblico, che crede a tutto purché sia nella direzione che gli va a genio, mi sta smontando.

COMUNQUE:L’ISIS rimuove le statue per cancellare la storia e i deboli hanno paura delle opinioni di un provocatore.ultima modifica: 2017-08-17T16:57:06+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo