Buffoni… Ripeto: questo è ciò che può portare l’autonomia normativa.

Il Veneto ha rinunciato alla “moratoria” sui vaccini.Dopo moltissime critiche, il decreto regionale che rinviava le vaccinazioni obbligatorie è stato sospeso.

vaccini

Quindi le correnti interne della Lega stanno giocando con la salute pubblica solo per il gusto di farsi delle ripicche?  Più probabile che Zaia non abbia voluto correre il rischio di finire imputato in qualche processo se poi qualche ragazzino in seguito alla sua moratoria muore a causa di una mancata vaccinazione.

Qualcuno un giorno dovrà studiare l’impatto negativo che la Lega ha avuto sull’Italia. Qui rasentiamo il limite del ridicolo. Misure populistiche, dichiarazioni che non servono a nulla se non ad acchiappare qualche click e a continuare ad avere visibilità sui mezzi di comunicazione, dietrofront, il tutto senza uno straccio di idea, di strategia di governo.
Volendo fare un po’ di dietrologia: questo dietrofront a poche ore dell’appoggio dato alla moratoria da parte di Salvini non fa fare a quest’ultimo una gran bella figura. Che sia parte della lotta intestina all’interno della Lega contro il segretario? E’ come se Zaia avesse detto “avrei voluto fermare il governo cattivo vaccinista, ho fatto il possibile ma ho fallito, se al governo della regione ci fosse stato il PD sarebbe passato tutto subito”, un simile messaggio serve a rinforzare l’appoggio della destra razzista-antiscientifica che in Veneto ha un discreto peso ed è stata importante per la sua (ri)elezione, per evitare che scappi verso l’astensione.Dopo questo ennesimo e farsesco giro di valzer attorno ad un tema così delicato, cosa dovremmo pensare della lega nord e dei suoi elettori?Se ci mettiamo d’impegno, riusciamo a trovare un vaccino contro il leghismo, il populismo, la demagogia, la cialtroneria e gli altri mali che affliggono questo povero paese? Questo risolve il dilemma dei no-vax veneti, che non sapevano più se stare con il M5S o passare alla Lega, e certo che gli antivaccinisti saranno furenti, immagino. Possono votare in massa il M5S, che vuole abrogare le legge voluta da Beatrice Lorenzin, ma non è detto che siano sufficienti a farli vincere.Concludendo.Intanto, però, è passato l’ennesimo messaggio oscurantista legittimato da una presa di posizione istituzionale. L’autonomia normativa funziona solo se funzionano le istituzioni democratiche. E queste, a loro volta, funzionano solo se il tanto osannato popolo sovrano ha la maturità sufficiente per sostenere la responsabilità di una scelta di rappresentanza decente. Stando alle evidenze degli ultimi trent’anni non mi pare che sia il caso dell’Italia.

Buffoni… Ripeto: questo è ciò che può portare l’autonomia normativa.ultima modifica: 2017-09-09T16:22:11+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo