Il nuovo che avanza

Prima intesa Mpd-Pisapia: “Si va avanti”. Leadership all’ex sindaco.

Quattro ore di incontro a Roma. Con l’ex sindaco di Milano anche Bersani, D’Alema, Tabacci, Speranza. In autunno un’assemblea per lanciare il cantiere. Resta irrisolto il nodo Sicilia.

Prima intesa Mpd-Pisapia: "Si va avanti". Leadership all'ex sindaco

Bersani, D’Alema, Tabacci… il nuovo che avanza..non ci riescono proprio a lasciare spazio ai giovani, che potranno anche sbagliare ma che sono quelli che hanno diritto di fare e anche di sbagliare, come hanno fatto loro da giovani…E i loro adepti sono solo i nostalgici dei bei tempi andati: solo diritti e nessun dovere…andare in pensione al 100% dello stipendio, a prescindere dai contributi versati..posto di lavoro garantito a prescindere che ci sia lavoro vero e che si lavori..proprio il contrario di quello che dovrebbe essere un progressista, le cui azioni ed idee devono prima di tutto essere giuste ed oneste verso tutti ed in particolare verso quelli che non sono ancora nati e non si possono difendere..Bene, uno dei problemi di MDP era chi poter criticare e contestare dal primo minuto…ora l’hanno trovato…povero Pisapia…entro Natale saranno già divisi in 2 o 3 partiti….

Sono usciti dal PD per regalare il Paese o ai 5 stelle o ancora più probabilmente alla DX che senza puzza sotto il naso fa una coalizione dove sono presenti le peggiori sigle di estrema DX, compresa Casapound. D’Alema è riuscito anche questa volta a distruggere la sX . Prima Occhetto, poi Prodi-Veltroni, poi ancora Prodi e ora Renzi. Sembra un agente della dx. Grazie a Lui ha sempre vinto Berlusca. Quello che mi stupisce è Bersani; l’ho sempre considerato una brava persona pur non essendo un leader. Perchè fa il gioco di D’Alema? Pensavo Pisapia un pò meglio! mi accorgo di essermi sbagliato.Anche lui si fà manipolare dai perdenti sinistrati bersani, D’Alema, tabacci,speranza. La mer….da. che non vuole sparire.Si.Ho qualche dubbio che baffino accetta la leadership di Pisapia, mi viene quasi da sorridere pensando al trattamento riservato a Renzi,  comunque Pisapia decida cosa vuol fare da grande, e si ricordi qual’era il partito più importante che gli ha permesso di fare il sindaco di Milano. E.Finalmente hanno trovato il capo espiatorio,tramite Pisapia vogliono ammorbidire Renzi affinché faccia una legge elettorale a loro favorevole e godere i privilegi e stipendi del parlamento.Qualunque legge elettorale purchè lo sbarramento sia 8% sia alla camera che al senato.Nessuna alleanza con i fuoriusciti,meglio andare al voto da soli che avere traditori al fianco pronti a pugnalarti.Hanno voluto la bicicletta e adesso pedalassero.Caro Pisapia apri gli occhi non prestarti ai loro giochetti questi sanno solo parlare,farebbero riunioni a vita,sempre pronti ad uscire da qualsiasi alleanza,la loro ipocrisia e peggio del MO VI MENTO 5 STALLE,se il PD si allea con queste persone non garantisco il voto,questi non sono affidabili fanno solo demagogia,chiedi il parere a Prodi,Veltroni anche allo stesso Bertinotti era meno ipocrita di questi.Se esiste una remotissima possibilità che io eviti per l’ennesima volta di annullare la scheda, è questa. Avrò in ogni caso bisogno di precise conferme rispetto al diffuso dubbio che Pisapia sia stato mandato da Renzi a raccogliere i voti dei fuoriusciti dall’ex partito di sinistra (il PD) per poi porgerglieli su un piatto d’argento. Questo significa: stesura di un programma molto preciso e preciso impegno a rispettarlo anche a costo di far cadere un eventuale governo.
(Probabilmente sono un illuso).

Comunque che strano, io cercando tra tante fonti sul web, e non solamente  sul sacro blog o il FQ, ho letto che dal 2013 ad oggi tutti i parametri economici italiani sono migliorati in maniera significativa, tutto ciò riconosciuto anche dalla UE e dalle agenzie internazionali che hanno alzato le previsioni sull’Italia. Ma  con tutto il rispetto per Gentiloni, mi putete elencare un provvedimento del governo Gentiloni, dico uno, cui imputare la crescita economica di questi mesi?Si è limitato a presentare i decreti attuativi della riforma della pa e della scuola del governo Renzi, e ha presentato al Senato, dopo che il Governo Renzi lo aveva fatto approvare alla Camera, il ddl povertà. Questi sono i provvedimenti varati dal governo  Gentiloni  in materia economica. Il governo Renzi ha introdotto gli 80 euro, ha ridotto l’ires, l’irap, l’imu, l’imu agricola e con l’industra .4 ha favorito gli investimenti. Non è forse intellettualmente onesto riconoscere che la crescita economica, aldilà delle migliori aspettative, sia da attribuire al governo Renzi ? SI Provo Orrore per questa non politica ITALIANA  !

Il nuovo che avanzaultima modifica: 2017-09-12T17:23:56+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo