Speriamo che gli iscritti abbiano l’intelligenza dì votarlo così Gigino non prenderà il 100/100 e la consultazione sarà valida

La provocazione di Roberto Saviano: “Mi candido a premier per i 5 Stelle” Lo scrittore in un post su Fb: “Lo faccio anche per trarre il MoVimento dall’impaccio di una situazione patetica per non dire bulgara. Per spezzare una lancia in mio favore, ammetto di non essere iscritto ma condivido con Di Maio lo status di indagato per diffamazione (incidenti del mestiere)”

Grandissima provocazione oltre i confini della realtà, non sapevo che Saviano fosse affascinato dalla fantascienza, ma ve l’immaginate un dibattito tra pentastellati che si confrontano pubblicamente esprimendo le proprie opinioni, ma quando mai???

Personalmente trovo gravissimo che Grillo e Casaleggio abbiano indetto le primarie e l’unico candidato sia Di Maio. In primis perché di fatto è un candidato imposto dall’alto. In second’ordine ma non meno importante, perché l’assenza di altre candidature è un inequivocabile segnale di protesta da parte di tutto il Movimento che già sa che la consultazione è perfettamente inutile

Ma vediamo un po’ di capire questo fantastico partito (ops movimento è più fico) che fa della democrazia e delle scelte della base il suo cavallo di battaglia. Il simbolo e il nome sono di proprietà di Grillo (praticamente se non sei d’accordo cambia partito), il famoso direttorio (nel quale faceva parte Di Maio) viene nominato (e non eletto) da Grillo, Di Maio partecipa alle elezioni per il candidato premier ma haimé non ha rivali. Bellissimo esempio di democrazia. Sono riusciti a seminare talmente tanto odio verso gli altri che loro ormai possono fare le peggio cose ma saranno sempre meglio degli altri o quantomeno meno colpevoli….già, un partito…….non una setta fanatico-nazista che approfitta dei peggiori (anche capibili) sentimenti di rabbia qualunquista, ma anche di invidia allo stato puro per quello che alcuni hanno realizzato onestamente, con studio e sacrifici, suoi e dei genitori………e che purtroppo, date le condizioni di crisi, gli è “scoppiata in mano” come da sua stessa ammissione………ovvero anche lui si aspettava al massimo un 10/15%…….e a questo punto era suo dovere proporre la sua forza per costruire, e non per fare sfascismo…….e su queste basi di odio, camuffato da “rivoluzione”, pensate sia giusto che questi signori vadano al Governo?…

Speriamo che gli iscritti abbiano l’intelligenza dì votarlo così Gigino non prenderà il 100/100 e la consultazione sarà validaultima modifica: 2017-09-18T18:36:49+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo