GENTE.Io aborro le bugie e i bugiardi matricolati, come voi.

Risultati immagini per La Bce

Non proiettate i vostri difetti, ignoranti e bugiardi, che tendete a camuffarlo e proiettarlo urlando ad arte con tono indignato. Io aborro le bugie e i bugiardi matricolati, come te. E da ciò che scrivi paranoicamente e ossessivamente qua tutti i giorni devete anche avere qualche neurone fuori posto, per colpa di un’educazione troppo severa e colpevolizzante (vero?).
1. La “Repubblica” non è il vangelo e i giornalisti scrivono fesserie, molto meno di voi, ma le scrivono anche loro. Ogni tanto provvedo anche a segnalargliele. Qualcuno mi risponde anche, per ringraziarmi. In questo caso, l’autore è Ettore Livini, chiedi a lui la prova di questa affermazione e che cosa intende per “livello politico”: “La Bce è infatti tenuta a redistribuire tra tutti i suoi soci (le singole banche centrali) i suoi proventi e l’eventuale storno a un singolo stato membro dei guadagni va concordato a livello politico”. A me non risulta, se però ne produrrà la prova, ne prenderò atto e lo ringrazierò per l’informazione.
2. La BCE è indipendente (art. 7 statuto); nell’ambito dei suoi poteri, non ha bisogno di autorizzazioni del potere politico, che deve astenersi dall’intromettersi.
3. Vale anche il reciproco, principio violato più volte dalla BCE, che a mio avviso ha fatto anche di peggio: ha violato il proprio statuto (non potendo adire la CGUE, ne ho investito il Parlamento europeo con una petizione, che è al vaglio).
4. Non sai neppure, ignorante matricolato, che la Banca d’Italia versa la gran parte dell’utile allo Stato (da prima che nascesse la BCE). E non ha bisogno di nessuna autorizzazione del Consiglio Europeo o della Germania o di qualche altro Stato.
http://www.bancaditalia.it/…/2017-bilancio…/index.html
Non conosco lo statuto della banca centrale greca, ma escluderei che un altro Stato possa determinarlo o modificarlo.
5. Ampliando il discorso, non hai ancora capito che le regole, a prescindere dai trattati, le interpreta e le decide quasi sempre la Germania (con l’appoggio interessato della Francia, oltre ai satelliti della Germania, in primo luogo l’Olanda)? Salvo l’istanza suprema della Corte di Giustizia Europea, beninteso, quando viene interpellata.
6. Talvolta o spesso sono la BCE e l’UE che non rispettano le regole o le interpretano “politicamente” (cioè in maniera discrezionale e arbitraria). Nella gestione della crisi, lo ha attestato la Corte dei Conti UE (cfr. mio post riportato nel 1° commento, appendice).
7. Ci sono degli organi non previsti dai trattati e che tuttavia dettano legge, come l’organo informale EUROGRUPPO (quello che “espulse” illegittimamente Varoufakis), presieduto dal nevrotico massone e sedicente socialista Jeroen Dijsselbloem, che ha agito finora sotto la supervisione del Maestro Venerabile Schoeuble.
http://www.consilium.europa.eu/it/council-eu/eurogroup/.

GENTE.Io aborro le bugie e i bugiardi matricolati, come voi.ultima modifica: 2017-10-13T11:17:43+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento