Tutto gira intorno ai miliardi di euro arretrati che Il Regno Unito deve pagare, questi Inglesi hanno preso e si sono dimenticati di dare, meglio che escano subito.

Brexit, l’Europa si prepara anche al fallimento dei negoziati. Theresa May in difficoltà: un’ala dei Tories la vuole sfiduciare.Il capo negoziatore europeo Michel Barnier parla di “piani da attuare” in caso di un’uscita del Regno Unito dall’Ue senza accordo.

Dire che la GB ha solo vantaggi che svantaggi restando in UE si scontra con la logica di quest’ultima di non volerla lasciare andare! Per questo è impossibile negoziare in queste condizioni e si sceglie la linea dura.Chi lavora per disgregare il prossimo infine disgrega anche se stesso. L’Inghilterra ha sempre lavorato contro il continente e a proprio favore. Questa volta però nei guai c’è finita lei.

Vabè, fino al 20121 abbiamo tempo, possiamo prendercela comoda,beh però è uno spasso vedere il delirio populista naufragare sull’iceberg della realtà e sarebbe da sganasciarsi dalle risate se non fosse che la barca italiana naviga nella stessa direzione. Quale responsabilità si prendono max, garganella and co. Certo sarebbe un piacere veder naufragare dimma e dibba nelle stesse acque mediterranee che hanno visto la morte di troppi fratelli .. ma a quale prezzo per il bel paese, non il formaggio intendo, l’italia ?

Tutto gira intorno ai miliardi di euro arretrati che Il Regno Unito deve pagare, questi Inglesi hanno preso e si sono dimenticati di dare, meglio che escano subito.ultima modifica: 2017-11-13T11:04:57+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento