Tutti noi abbiamo una lista ideale, ma la politica è altra cosa.

Anche con Feudalesimo e Libertà.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2017/11/13/anche-con-feudalesimo-e-liberta/

Risultati immagini per Anche con Feudalesimo e Libertà

Gilioli, ma lo sa che stai diventando un becero populista! Questo elenco è populismo allo stato puro! Allo stato brado! Addirittura vorrebbe togliere ai ricchi per dare ai poveri! Così, su due piedi! Pimpumpam! Ma stiamo scherzando!

Per forza il Pd è contrario! Quello è un partito di gente seria. Certo di sinistra ma seria. Il che significa che anche loro vorrebbero tanto togliere ai ricchi per dare ai poveri, ma sanno che certe cose si fanno con calma, con buona educazione.

Purtroppo le tue sono parole al vento. Stiamo entrando nel periodo pre-elettorale del tifo da curva stile “Genni a carogna”. Non c’è spazio per i ragionamenti. L’importante è vincere. A quello puntano tutti. Non al confronto sulle idee e sui programmi.
Puntano al voto utile. Puntano al “altrimenti lasciamo il campo a…”. Puntano all’odio nei confronti dell’avversario. Puntano alla personalizzazione dello scontro.
Insomma, puntano alla pingue e solo la pancia dell’italiota medio. Che, si è visto nelle elezioni siciliane, costituisce almeno un buon 30% – 40% del corpo elettorale.
Gli altri? Che si fottano! è di sicuro la frase che si sente pronunciare nelle segreterie di partito e alla Casaleggio.

Penso che sui lavoratori della gig economy si possa trovare molto volentieri un accordo. C’è una proposta di legge in merito di Ichino, se ricordo bene.
(a tal proposito, mi aiuta a ricodare? prima di Foodora e Just Eat i fattorini delle varie pizzerie erano assunti a tempo indeterminato con 13a, 14a e ferie pagate, giusto?).
Penso (e i dati ci dicono) che nessuno ha fatto come il Governo Renzi sull’evasione fiscale. e sulla semplificazione fiscale (che causa anche essa di evasione).
Penso (e abbiamo visto) che prima le unioni civili prima del Governo Renzi non c’erano; ora ci sono. Sul resto ci si può mettere d’accordo; sul vietare impresa a chi paga tre ore e fa fare altre 8 in nero…troviamo il sistema migliore.
Ah, pagandoli 11 ore con i voucher erano in regola, eh. chissà se ora hanno il tempo indeterminato..

Le spese militari non le diminuirei per niente (ma ha visto cosa succede nel mondo?)

Partendo dall’idea che se ci mettiamo d’accordo sarà appunto un accordo, quindi non si aspetti di avere le cose di sopra come le vuole lei, quando le vuole lei, nei modi in cui le vuole lei.

No è unità per cercare di migliorare le condizioni di vita del maggior numero di persone in termini di sviluppo, lavoro, giustizia sociale, diritti, nel contesto e con gli attori dati.
Considerando che viviamo in uno stato liberale, in Europa, e nel mondo facciamo parte di una club di nazioni cosiddette “occidentali”.Possibilmente ragionando sul lungo periodo. O, al limite, anche per evitare il peggio.Tutti noi abbiamo una lista ideale, ma la politica è altra cosa.
Al di la’ dei singoli punti (alcuni sembrano attinenti alla lotta sindacale) e’ proprio su punti concreti come questi (e altri) che dovrebbero trovare accordi anime anche molto diverse della sinistra. Se prevalgono logiche identitarie e veti vince la destra. Forse vince lo stesso visti i sondaggi. E non si parla piu’ di un temuto accordo Renzi Beusconi ma di un governo comunque con Salvini. Direttamente insieme a Berlusconi o come sintonia nei fatti con il poveretto Di Maio. Questo non allarma Gilioli con suoi punti? I nemici hanno la stessa valenza? Siamo agli anni trenta con il socialfadcismo parificato al fascismo? Non si vuole prendere atto che i generali intransigenti della sinistra sinistra sono tanti ma non hanno truppa e che da soli fanno testimonianza e basta?

Tutti noi abbiamo una lista ideale, ma la politica è altra cosa.ultima modifica: 2017-11-14T17:50:46+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento