Salvini e Di Maio fanno finta di non vedere che qui sta andando tutto a rotoli. Ma ormai i loro piani sono da buttare.Ci sarà da divertirsi o piangere. Non ci sarà, purtroppo, il Pd, tutto preso in misteriose (e superflue) questioni interne.

UNA RECESSIONE PER DUE. Guido Tabellini, ex rettore della Bocconi, che è probabilmente il miglior economista italiano, aveva collocato l’arrivo della recessione in primavera. Si è sbagliato: è già arrivata. Con un buon trimestre di anticipo. Stamattina il Truce era dalla Latella a snocciolare le sue solite storie: contrasto all’immigrazione e in pensione quando si vuole. L’altro, il Di Maio … Continua a leggere

Share

Martina ex vice segretario di Renzi con Richetti ex portavoce di Renzi.Premetto che sono iscritto al PD, caro Martina so che la riconoscenza in politica esiste fino a quando sei a galla o nel tuo caso ti tengono a galla, ma speculare su una evidente battuta è sciacallare su RENZI e non sul modello salvimaio,detto questo non sei adatto alla segreteria del partito.

Martina: “Berlusconi? Non lo riabilito” Il candidato alla segreteria Pd a Circo Massimo: “Capisco la provocazione di Renzi, ma i problemi del Paese sono figli dei guasti che il Cavaliere ha prodotto”. No all’equazione segretario-candidato premier. E rilancia il referendum contro il decreto Salvini INTERPRETO IL RAGIONAMENTO DI MARTINA  UUM  Dove mi metto? Mi metto qui? O forse da quest’altra … Continua a leggere

Share

BOLDRINI CONTRASTANDO IL RENZISMO AVETE SDOGANATO L’ANIMALE RAZZISTA E FASCISTA FORSE UN MEA CULPA E IL MINIMO DA FARE.

Insulti a ragazze minorenni sui social, Boldrini a Salvini: “Togli quei commenti dalle tue pagine” L’ex presidente della Camera presenta un’interrogazione parlamentare al ministro dopo la pubblicazione di una foto sui suoi profili social. Dopo la valanga di insulti sessisti arrivati dai follower del vicepremier Matteo Salvini, che ha pubblicato il 19 novembre scorso sulle sue pagine nei social network (Twitter … Continua a leggere

Share

Lasciate perdere il deficit: il governo sta barando sulla crescita (ed è pure peggio)

Mentre si discute di limare il deficit di due decimali, nessuno contesta la previsione di crescita all’1,5%, clamorosamente errata. Eppure la chiave è tutta lì: perché a crescita dimezzata corrisponde un deficit oltre il 3%. Non se ne sono accorti, a Bruxelles, o stanno giocando un’altra partita? Fateci capire, che magari siamo tonti noi. Per la Federal Reserve americana dall’Italia … Continua a leggere

Share

A febbraio-marzo Salvini caccia i 5 stelle dal governo. Poi, lui a palazzo Chigi.Il 3 marzo, però, il Pd fa le primarie, e questo ci consola.

IL MINISTRO DELLA PAURA Durante la sua campagna elettorale, Trump era talmente convinto di vincere che avrebbe scherzato con i collaboratori: “Potrei scendere sulla Quinta Strada e sparare a caso sui passanti, e voterebbero comunque per me”. Oggi, in Italia, Matteo Salvini si trova quasi nella stessa situazione. Lui non spara, per fortuna. Ma ha sparato un gommista, ha ammazzato … Continua a leggere

Share

BRUXELLES HA IL DITO SUL GRILLETTO – Altra bocciatura, la procedura di infrazione ora può arrivare in qualsiasi momento.

L’Ue va avanti, procedura di infrazione per l’Italia sempre più vicina.Disco verde dal comitato dei direttori del Tesoro degli altri Stati. Conte e Tria sperano nei bilaterali al G20 ma la manovra per ora non cambia, se ne parla al senato. Il passo formale è arrivato: il Comitato economico e finanziario, composto dai direttori del Tesoro degli altri Stati dell’eurozona, … Continua a leggere

Share

PURTROPPO E’ UN GIOCO DOVE NON SI PREMIA LA COMPETENZA. NEL GIOCO DELL’OCA SI TORNA ALLA CASELLA DI PARTENZA. Per i tifosi del Napoli si annuncia il ritorno del bibitaro, sentiranno di nuovo echeggiare la voce squillante: gassose al caffè, panini, santini di Maradona, jammo che la vita è bella, comprate le bandierine di cittadinanza.

Si purtroppo sono i cittadini che devono capire con chi hanno a che fare: Noi democratici riformisti possiamo solamente fare opposizione cercando di rimanere coerenti come stiamo facendo. Ma se gli elettori non si rendono conto di essere stati e di essere ancora presi in giro da Lega e 5 Stelle non cambierà nulla.SVEGLIA NON VEDETE CHE PRESA PER IL … Continua a leggere

Share

Devo ammettere che l’Espresso è entrato a gamba tesa nelle primarie del PD. Con il risultato, temo (per i piddini) che con Zingaretti segretario si ritroveranno intorno all’8% alle prossime politiche e con un Renzi, fuori dal Pd, con circa il 18%. Non serviranno a nulla nè l’uno nè l’altro.

L’ESPRESSO:Il Pd che immagina Marco Minniti ricorda tanto la Lega di Matteo Salvini. L’ex ministro candidato alle primarie dem si concentra sulla sicurezza, priorità del Carroccio. E dimentica lo squilibrio economico su cui ha perso Matteo Renzi. Evvai! ricomincia il lavoro dell’Espresso, prima con Renzi pienamente riuscito, con i validissimi contributi della Berlinguer e della Annunziata, ora prevedendo che Minniti … Continua a leggere

Share

Non è il garante della sicurezza questo Ministro (SALVINI). É solo un istigatore d’odio, che usa per i suoi fini.

Caso ladro ucciso, Renzi attacca Salvini: “Fa lo sciacallo, non il ministro” L’ex premier: “Il ministro Salvini sta cercando di strumentalizzare questa vicenda, come ha sempre fatto quando era all’opposizione” Matteo Renzi Un piccolo imprenditore ha ucciso un ladro che si era introdotto di notte nella sua azienda. Da quello che si legge, l’uomo era esasperato per aver subito 38 rapine … Continua a leggere

Share

Il dramma di una politica che fischietta sull’apocalisse demografica.Occorre alzare la voce e dire quelle parole chiave: fate presto, fate figli

L’apocalisse demografica italiana: 100 mila nati in meno in otto anni Secondo l’Istat nel 2016 sono stati iscritti all’anagrafe 12 mila bambini in meno rispetto all’anno precedente: “Poche donne italiane in età riproduttiva e sempre meno propense ad avere figli” Non c’è solo l’inestinguibile dibattito sull’innalzamento dell’età pensionabile. A dimostrare che l’Italia sta inesorabilmente invecchiando sono anche le cifre. Secondo il report “Natalità e fecondità … Continua a leggere

Share