Mai lette, in vita mia tante “invenzioni” giornalistiche, condite da fantasie lisergiche.. Questo De Angelis, il Pulitzer non lo prenderá mai..

Pd, renziani allo sbando. Smarrimento. Incertezza. Nell’ora del “liberi tutti” Lotti e Guerini tentano di tenere assieme la corrente. E Zingaretti prepara il suo “nuovo Pd” con Cuperlo e Calenda  By Alessandro De Angelis

Renziani alla Camera

Il sorcio deangelis sta eccitandosi sperando che Renzi faccia la fine del topone capo del pupetto pelatino pieno di veleno e rancore, il killer baffino della sinistra. Non ha capito un cazzo come la sua padrona zia annunziatona che infatti ha già scaricato il proprio veleno sul suo fuffington… aspettiamo ora tomasone one one montanari poi il circo equestre ricomincerà a ravvivarsi 

De Angelis non esagerare: “mondo renziano allo sbando”? E i comitati civici della Leopolda?!Alessandro De Angelis è un buon giornalista, quando scrive del PD e di Renzi senza abbandonarsi a veleni e maldicenze su quest’ultimo, i suoi articoli sono interessanti. A questo punto, sembrerebbe evidente (per quanto in politica, come nella vita, nulla è scontato) che Renzi abbandona la nave per un progetto di respiro europeo. È quello che ci vuole, smuovere le acque, rottamare la zavorra senza abbandonarsi alla spregevolezza dei populismi e del neo fascismo. 

Pensare che Renzi si arrenda mi sembra una pia illusione, mentre sono certe percentuali simili a quelle di LeU, nel caso si ricominci ad inneggiare alla vera SINISTRA. Chi voleva votare a sinistra senza Renzi aveva LeU.
No ricordo i risultati. Mi aiuta?

ORAZIONE FUNEBRE PER IL PD 
Ecco che giunge il corpo del PD, pianto dai compagni, delusi e affranti, benché nessuna parte abbiano avuto nella sua morte! Renzi l’ha ucciso? Forse, ma il sospetto e vano se l’empia mano nasconde il pugnale! Perciò voi, buoni compagni, rendete gli onori alla salma del PD e alla sinistra distrutta! Nondimeno vi supplico! 
Non un solo uomo si allontani! 
Oh! gentili compagni prestatemi orecchio! Credete che Renzi sia venuto, benché non annunziato da “Giovanni”, per farci perdere e seppellire il PD? Siete convinti che Lui e gli indegni mentori abbiano sepolto i nostri ideali? Molti affermano che il nobile Renzi era ambizioso! Se era così, fu un ben grave difetto e gravemente il PD ne ha pagato il fio. Ma Renzi è uomo d’onore! In verità sono tutti, tutti uomini d’onore ma allora chi ha ucciso il PD! 
Molti sostengono che Renzi era bramoso di potere, ma Renzi è uomo d’onore. Molte sconfitte ha riportato! Fu per ambizione? Quando i poveri si lamentavano, Renzi ha lacrimato! L’ambizione dovrebbe essere fatta di più rude stoffa, eppure si dice che Renzi era ambizioso! Sembrò che volesse sfasciare, un pochino, la costituzione e prevaricare le leggi elettorali, ma gli fu negato! Eppure si dice che era ambizioso, ma Renzi è uomo d’onore. Tutti lo amaste una volta, né senza ragione e allora, qual ragione vi trattiene dunque dal rimpiangerlo? Oh! senno hai disertato e gli uomini hanno perduto la ragione? Ora il mio cuore giace, là nella bara con il PD e dovrei tacere. Sebbene, appena ieri, il PD e Renzi avrebbero potuto combattere e vincere il mondo intero! Invece ora giacciono e non v’è alcuno, per quanto basso, che renda loro onore. Oh! Compagni, se io fossi disposto a eccitarvi il cuore e la mente alla ribellione e al furore, vi farei un torto. Voi sapete quanto Renzi vi amò. Non siete di legno, non siete di pietra, ma uomini, ed essendo uomini, v’infiammereste chiedendo vendetta!
E allora fate cerchio attorno al morente PD! 
No, non vi affollate intorno a Renzi, state lontani! 
Se avete lacrime, preparatevi a spargerle adesso. Ricordo la prima volta che Veltroni ostentò il simbolo del PD. Lo esibì trionfante, seppure assomigliasse a un pacco di carta igienica, con residue foglie dell’amatissimo ulivo e la sigla apparisse l’acronimo della P2, ma ora guardate il pugnale che l’ha trapassato! Guardate come il sangue del PD è stato sparso! Eppure voglio ribadire, affinché la santa verità sia di guida, per i vostri pensieri e conforto delle vostre idee, che Renzi è uomo d’onore! 
Oh! quanto caramente i compagni lo amavano! L’ingratitudine è la più crudele ferita. Così si spezzò il partito che nascose il volto nelle sconfitte e cadde come uomo morto cade! Qual dolorosa caduta fu quella, miei amati compagni! Allora io e voi, e tutti noi cademmo, mentre il tradimento trionfava. Ora voi piangete e sentite il morso della pietà. Sono generose lacrime! Anime gentili! compagni! Piangete le ferite del PD! Guardate! eccolo chi lo ha straziato! Oh! Pietoso spettacolo! Oh! Infausto giorno! Vendetta? Fermi, compagni! 

Buoni e dolci amici! Non vi sprono a subitanea ribellione. Coloro che han commesso quest’azione scellerata sono uomini d’onore! Non sappiamo quali private cause di rancore essi abbiano, ahimè, che li ha indotti a commetterla! Eppure sono saggi e uomini d’onore, e, senza dubbio, con ragioni vi risponderanno. 
Non vengo, amici, a rapirvi il cuore. Non sono un oratore; bensì, un uomo semplice, che ama la sinistra e non ho né l’ingegno, né la facondia, né l’abilità, né il gesto, né l’accento, né le parole per scaldare il sangue degli uomini, come Renzi, io parlo alla buona! Vi dico ciò che voi sapete! Vi mostro le ferite del PD, ma se io fossi “Bruto”, e Renzi “Antonio”, allora vi sarebbe un “Antonio” che leverebbe in alto gli animi e sanerebbe ogni ferita. 
Ascoltatemi compagni! 
Voi andate a fare non sapete che cosa ! Ma Renzi è uomo d’onore e, sebbene vi abbia lasciato macerie: quando ne capiterà un altro simile? 

P.S. 
La satira fa male e nel medioevo chi rideva era ritenuto un demone da bruciare. 
Vi prego di risparmiarmi il rogo e poi il fumo fa male agli occhi e inquina l’aria!
L’orazione funebre è un’abominevole farsa, me ne scuso! 
Meglio la battuta semplice ed espressiva di Totò: “ma mi faccia il piacere!”.

Dentro il PD hanno cominciato a boicottare Renzi un minuto dopo che aveva vinto le primarie. Hanno intensificato l’azione dopo le europee dove li portò al 41% e hanno fatto Bingo al Referendum , i CATTOKOMUNISTI, dove hanno festeggiato come se avessero vinto al superenalotto. Oggi ci sono 2 DX ESTREME INSIEME che fanno cose di SX ESTREMA . Bastava che i CATTOKOMUNISTI del PD proponessero a Renzi un contratto COL 50% DELLE PROPOSTE degli attuali SOCI AL GOVERNO ed era fatta.Eppure , nel 2011, i CATTOKOMUNISTI avevano appoggiato Monti senza se e senza ma, era poi così difficile farlo con Renzi?

Nel PD del 2011 non mancava certo gente che sapesse fare POLITICA. Ripeto, oggi vediamo 2 partiti alleati che fino alla vigilia, ma anche dopo elezioni se ne dicevano di tutti colori. Vorreste dirmi che nel PD , anche se erano in minoranza, non sarebbero potuti arrivare ad un accordo programmatico sulla base del contratto gialloverde? Caro Renzi, sei il leader riconosciuto alle primarie e noi stessi lo riconosciamo, ma ecco la nostra proposta ecc.ecc. In realtà non hanno mai accettato che un CORPO ESTRANEO ALLA LORO IDEOLOGIA VETERO COMUNISTA UNITO AD UNA COMPONENTE EX DEMOCRISTIANA ancora più radicale degli ex comunisti avesse VIOLATO LA SACRA CATTEDRALE DEL POST COMUNISMO dove ancora regnava il PROFUMO di quella ideologia .Fedeli esecutori… insomma come un baffino o un silvio 2.0 con le loro corti dei miracoli hanno partorito i beceri populismi che hanno prodotto a loro volta un nuovo fascismo xenofobo e la più fanatica psicosetta del dopoguerra in mano inizialmente a un buffone plurievasore e successivamente a una srl privata che, ora, sta iniziando a moltiplicare i propri fatturati… fantastico..RIPETO ! Meglio la battuta semplice ed espressiva di Totò: “ma mi faccia il piacere!”.

Mai lette, in vita mia tante “invenzioni” giornalistiche, condite da fantasie lisergiche.. Questo De Angelis, il Pulitzer non lo prenderá mai..ultima modifica: 2018-12-07T11:18:35+01:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento