Oramai siamo al delirio:Il mio brindisi è rivolto al dalema, che se ne va, finalmente.

Massimo D’Alema: “Un nuovo partito supererebbe il 10%, è Renzi che vuole la scissione”

“Se nasce un nuovo partito della Sinistra in italia, in modo serio, coinvolgendo le forze che penso siano disponibili a farlo, questo partito certamente superebbero il 10% dei voti. Abiamo fatto fare delle ricerche che lo confermano”. Lo ha detto Massimo D’alema a Cartabianca su raitre.D’Alema ha poi prospettato una nuova lista nel caso Gentiloni si dimettesse e si andasse a votare con la legge elettorale uscita dalla sentenza della Consulta.

Per noi elettori caro D’Alema è lei che sta forzando la scissione.Col proporzionale liberi tutti, si riscoprono le differenze e le incompatibilità. Avanti indietro tutta…alla prima Repubblica.Lui propone che si discuta. Ma perchè non fa delle proposte? Insomma bisogna andare a votare il più presto possibile oppure dobbiamo fare prima il congresso? Ma Renzi non aveva proposto il mattarellum se la consulta bocciava l’italicum? Caro D’Alema sei contento del ritorno alla prima repubblica?

Non aveva detto che dopo il referendum si sarebbe dedicato al suo lavoro a tempo pieno ? Allora perché non ritorna a fare vino!?

Diaciamocelo, D’Alema ed Emiliano (come molti nella minoranza) hanno lavorato da tempo alla scissione, senza se e senza ma.
In una normale dialettica politica si discute e poi si fa quello che decide la maggioranza, altrimenti non si arriverebbe mai a dama. Secondo lor signori si dovrebbe fare primarie ogni mese e decisioni super condivise … a questo punto preferisco che ogni decisione sia votata sempre dalla base e lor signori se ne vadano a casa!

Devono essere proprio terrorizzati dalla possibilità di una vittoria del PD di Renzi alle elezioni. D’Alema tenta la carta della scissione per rubargli qualche voto ed impedirgli di raggiungere il 40%. La destra e il M5S ringraziano.

E’ sicurissimo che il nuovo partito di D’Alema, Civati, Fassina.. la nuova cosa arancione, rossa..prenderà sopra il 10%. Io capisco che Renzi abbia fatto molti errori, ma non ho capito dove vogliono andare questi. Anche lo stesso Emiliano.. Bravo, ottimisticamente il 10%. Con SI forse arrivate al 12%. E poi?
L’Italia NON è un paese di sinistra dura e pura (= estrema), ma tendenzialmente di centro. L’altro 28% per arrivare al 40% dove pensate di trovarlo? Credete che dei 13,4 milioni di voti al SI,di cui come minimo 11 sono tutti di Renzi,quasi tutti si convertiranno al Supremo?Certamente no: a D’Alema serve candidarsi a Montecitorio per una poltrona e lucrare i 10.000€ al mese dei deputati.
Fregandosene dell’Italia. Come ha sempre fatto (vedi inciuci con Berlusconi) Al caro Massimo gli interessa di tornare in parlamento e per questo gli basta anche il 3%. Magari al senato dove si è tenuto un posto al calduccio. E chissenefrega della sinistra e della gente. Sa che con Renzi non ci sarebbe niente da fare.Vogliono potere solo potere..d’alema ha detto chiaramente che con un nuovo partito anche se si dovrà coalizzare con il qualcuno avrà potere di ricatto oltre che le agognate potrone è tutto qui.D’Alema invecchiando si sta tramutando in Bertinotti.NO:Peggio, almeno Bertinotti aveva qualche ideale, utopico, fuori dalla realtà del momento, ma ideale. D’Alema ha solo quello narcisistico di affermare con la scissione che sta preparando, di essere ancora importante.

Voglio capire che riforme ha fatto il signor D’alema e cosa ha prodotto in 30 anni, oltre a lavorare (sempre contro) con la sua corrente nel PD

Quindi renzi aveva ragione. il vecchio che vuole tornare credendosi il nuovo. Adesso però i pd boys non si lamentino. a dire no a tutto…. si finisce sempre così.Mi è piaciuto come è passato dal dire “era una battuta a fine discorso” al “abbiamo fatto ricerche che lo confermano!
Renzi potrà avere tutti i difetti di questo mondo, ma pensare che una nuova scissione vada ad aiutare gli italiani in questo caso è proprio ridicolo. Specialmente con D’Alema, Fassina e company.
Per il congresso poi, proprio da statuto, non è possibile convocarlo non prima di Giugno. Oppure se “sfiduciano” il segretario, ma ovviamente i numeri non li hanno mica altrimenti l’avrebbero già fatto.

Massimo, se fuori tempo massimo. Caro d’Alema, ti faccio una domanda. Dici: si discuta di una legge non proporzionale. Quando se ne discuteva avrai detto anche tu la tua. La dici dalla bicamerale. La dici da quando era figiciotto. La dici da quando eri bambino… Io ho anche due copie del tuo “un paese normale”. Ma come faccio a fidarmi di te, dopo tanti anni? So che, dentro di te, vuoi solo vendicarti di Matteo. Siete stati capaci di fare questo, tu, l’estrema sinistra dei reduci, i popolari, i repubblicani e gli altri della margherita, forza italia, msi poi an, eccetera. Adesso basta. Sono sfibrato. Vincerà Grillo, e solo da quelle macerie che si prospettano nascerà un’alternativa. Massimo, se fuori tempo massimo.

Vedo un’unica prospettiva per il PD: puntare al centrismo. La sinistra nostalgica ha fatto troppi danni, ha fatto cadere Prodi per dirne una di 20 anni fa, e adesso dalema vuole allearsi con vendola, diliberto, rizzo, civati, vecchi e nuovi per fare cosa? Io, ex iscritto la Pds e al pd, dico che se dalema pensa di fare il partito della sinistra per negoziare un’alleanza di centrosinistra – sinistra radicale voterò dall’altra parte. Come SDP in Germania dice alla Linke: con voi? Mai.

PS:Questo personaggio è la quinta colonna del PD,un traditore che ogni opposizione vuole che l’avversario abbia in casa.Parla il principe delle scissioni, ha passato più tempo a pensare come far perdere a sx che politica. Ha trama contro prodi e il suo governo,cospirando con altre brutte persone che di sx non ha nulla. la prima vigliaccata da politico vergognoso. Non contento ha tramato contro Veltroni segretario Pd combinando di tutti i colori. Con Bertinotti organizzare una manifestazione contro il governo di cui faceva parte. La sua storia passa per tutte le vicissitudini loschè della ultima esperienza a sx di governo. Ha complotto Con Berlusconi e lega per sgambettare compagni di partito. Difatti aveva la sua tv in un palazzotto di Berlusconi. Come mai? Il lider Maximo impersona il travaglio della sx, creato dai suoi uomini scendi letto.Si faccia se crede il suo partitino e si levi di torno. Ma questo quand’è che andrà al parco a dare da mangiare ai piccioni? Mah

 

 

 

Oramai siamo al delirio:Il mio brindisi è rivolto al dalema, che se ne va, finalmente.ultima modifica: 2017-01-31T11:43:03+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo