Certo che Saviano è arrogante. Come gran parte dei nostri politici.E dei GIORNALAI COME IL Sig T. Ma la scorta non c’entra.

Saviano, Travaglio: “Ricatto di Salvini inaudito e indegno. Con le scorte non si scherza” “È una cosa indegna che il ministro dell’Interno si comporti come fosse il padrone dello Stato in grado di ricattare le persone: se sei d’accordo con me ti proteggo la vita, altrimenti ti metto in pericolo la vita. Con le scorte non si scherza”. Sono le parole del … Continua a leggere

Share

Benissimo ha fatto quindi Renzi ha alzare un muro di separazione contro i 5 stelle. Oggi non sono un’organizzazione politica, ma qualcosa che sta fra l’organizzazione mafiosa e Cosa nostra, con capi dal potere misterioso e immenso, auto-nominati.

IL TEOREMA TRAVAGLIO. Solo un’alleanza Pd-5 stelle può fermare la destra razzista della Lega, si dice. Ma la proposta non sta in piedi. Vediamo perché. Per un giorno proviamo a lasciar perdere Salvini e le sue sparate da bulletto della Val Brembana, tanto ormai ne fa una ogni dieci minuti. E occupiamoci di cose più serie. Ad esempio del teorema … Continua a leggere

Share

Vedo già gli operatori ecologici, netturbini, giardinieri impiegati al comune che lasciano il lavoro per prendere il reddito di cittadinanza e lavorare 8 ore a settimana invece di 40 e prendere piú o meno lo stesso stipendio.

Di Maio: “Otto ore gratis di lavoro a settimana per il reddito di cittadinanza” Il vicepremier parla davanti alla platea della Uil della misura chiave dei 5Stelle: “Non daremo soldi per stare seduti sul divano”. In cambio di un reddito, saranno previsti lavori di pubblica utilità nei Comuni. Ieri il ministro del Lavoro aveva lanciato l’obiettivo di varare la riforma … Continua a leggere

Share

L’Italia non si può permettere un simile governo. Neanche se Piazza Venezia è piena di sondaggi ed i treni arrivassero in orario.

Lo scontro Saviano-Salvini e la grammatica delle Istituzioni. La scorta è una condanna, ma la protezione di una vita non ha prezzo e al Viminale questo principio dovrebbe essere sacro. La scorta non è un’auto blu, ma una condanna. È una privazione della libertà, la rinuncia ad ogni impulso vitale di curiosità.La scorta non si sceglie e non si chiede. … Continua a leggere

Share

Come ILVA rischia di esplodere in faccia a Di Maio

Come ILVA rischia di esplodere in faccia a Di Maio Lakshmi Mittal lo ha detto chiaramente ieri a Luigi Di Maio: «Arcelor Mittal è pronta a chiudere l’operazione entro il periodo concordato ed essere operativa dal primo luglio». Con o senza accordo con i sindacati, a quanto pare. È stato lui l’ospite “d’onore” della giornata di ieri al ministero dello Sviluppo: il capo del … Continua a leggere

Share

Il comportamento della Merkel molto probabilmente non significa rispetto per Conte e per l’Italia

Angela Merkel rassicura Giuseppe Conte in vista del summit di Bruxelles sui migranti Ieri Palazzo Chigi aveva minacciato di disertare l’incontro dopo la doccia fredda sui movimenti secondari dei richiedenti asilo. Anche la Commissione Ue corregge il tiro Mentre sui social si applaude o si fischia ai ragli di Salvini/Di Maio, Merkel e Macron, al riparo del polverone anti-immigranti, hanno … Continua a leggere

Share

Zingaretti e la minoranza del PD appaiono più che patetici quando tentano l’inseguimento hai populismi pentaleghisti.

LA TARTARUGA INSEGUE LA LEPRE. Lazio, dalla Regione prima legge per tutele a rider: no al cottimo Zingaretti: “Siamo contenti che la nostra idea sia stata presa seriamente dal governo”. Due milioni di stanziamenti Il disegno di legge regionale con l’obbligo di contrattazione per il salario dei rider, oltre a rappresentare un ossimoro, è la rappresentazione plastica dell’”ignoranza” in materia … Continua a leggere

Share

Condivido …il perseguimento del consenso e/o di una linea politica non può contemplare la predicazione dell’odio e dell’intolleranza.

Lettera di Michele Santoro e Vauro alle più alte cariche dello Stato: “C’è un giudice per Salvini?” Il giornalista e il vignettista scrivono al Presidente della Repubblica e alle più alte autorità italiane ed europee Al Presidente della Repubblica al Consiglio Superiore della Magistratura al Presidente della Camera al Presidente del Senato al Presidente del Consiglio dei Ministri al Presidente della … Continua a leggere

Share

LA LAP DENS DEL GOVERNO DEL NULLA. ALTRO CHE CAMBIAMENTO.

BALLANO INTORNO AL PALO DEL NULLA.Invece di parlare di crescita si discute di pistole e di hot spot nordafricani e nei Balcani e di rom. Tutti diversivi per nascondere un fallimento annunciato. Matteo Salvini ne spara talmente tante (una ogni dieci minuti) che diventa difficile non occuparsene. E’ una specie di generatore automatico di cazzate. Non credo che abbia nemmeno … Continua a leggere

Share

NON VI DAREMO TREGUA: MA A DIFFERENZA VOSTRA NON RACCONTEREMO BALLE.

Sì, lo voglio dire forte ai miei amici, perbenisti, attendisti, comprensivi: non ne posso più delle vostre frasi secondo le quali sarebbe vietato criticare, bisognerebbe aspettare, “lasciamoli fare”, “vediamo cosa sanno fare”.                                                           … Continua a leggere

Share