E daje. A chi parla di norma liberticida va ricordato che l’idea fascista e quella nazista sono già state giudicate dalla Storia: non possono essere riammesse nel discorso democratico, perché quando vanno al potere cancellano la democrazia.

La nuova legge sull’apologia di fascismo che si discute alla Camera.L’ha proposta il PD, al centrodestra non piace, secondo il M5S è “liberticida”: che cosa prevede.

Risultati immagini per grillo fascista

In Italia l’istigazione al razzismo e’ reato. Ugualmente, una legge più severa contro l’omofobia sarebbe socialmente accettata. Quindi la questione non e’ la libertà di espressione, che non e’ assoluta nel nostro ordinamento, ma cede il passo davanti a quelle espressioni o condotte lesive per i valori della comunità in cui viviamo.
Ora, la Repubblica Italiana ha come fondamento l’antifascismo: l’idea fascista e l’appartenenza alla Repubblica sono incompatibili per definizione, secondo il dettato della Costituzione. Pertanto, la propaganda fascista e’ nei fatti propaganda contro la Repubblica.Si può discutere se due anni di reclusione siano eccessivi per alcuni particolari atti o condotte, ma il reato ci sta tutto.

Guardate che libertà non è esprimere idee orribili di gente orrenda che vorrebbe fare cose come bruciare gli ebrei (o forse oggi i musulmani, chissà) e prendere a randellate gli omosessuali. Poter ledere altri non è libertà: è fascismo.

Quando un leader del centro destra (indovinate chi) nel 2005 usò toni assolutori sul fascismo giustamente si sollevò l’indignazione generale. Oggi il M5S può affermare che la mafia è meglio dello stato o che non sia un problema la celebrazione del fascimo e trovare appoggio in una parte consistente dell’opinione pubblica.

Probabilmente non se ne esce se non attraverso un passaggio del M5S al governo. Sperando che nel frattempo le istituzione repubblicane siano sufficientemente solide.

Risultati immagini per grillo fascista

PS: Comunque la farse corretta che dovreste usare dovrebbe essere “che non NECESSARIAMENTE sono volti a costituire organizzazioni o a perseguire finalità ANTI democratiche”, non “che non sono volti a costituire organizzazioni o a perseguire finalità democratiche” perché (a parte la svista dell’ANTI) con o senza avverbio vuol dire una cosa ben diversa.

A parte ciò, sul fatto che sia liberticida, bisognerebbe prima decidere cosa sia liberticida, da un lato e cosa vuoi fare del fascismo in se stesso dall’altro. Perché, se vogliamo dire che “Fascismo” è qualcosa di deleterio per l’impianto democratico della Repubblica, allora deve starne fuori e diventa più una forma di buonismo ipocrita condannare un eventuale partito, ma non che so, un movimento polare che non si presenta alle elezioni, condannare una lista elettorale, ma non il pensiero che la alimenta, la dichiarazione del leader ufficiale, ma non quella di un raduno di piazza, la propaganda di una serie di idee, ma non la loro rievocazione popolare, il simbolo, ma non il gadget, no al “programma”, anche solo ideologico, ma sì al pubblico elogio e proclama di idee di “chiara espressione della retorica di tale regime”. Voglio dire, se centomila persone vanno a giro vestite da SS, con le svastiche, facendo saluti romani, in raduni di piazza e inneggiando ai soliti temi ben noti, ma lo fanno quattro a quattro senza avere tessere di un partito anche solo ufficioso, va bene? Farli passare come semplici evocazioni storiche è certo buon cosa per la libertà, ma poca per l’obiettivo che la legge (quella che già c’era intendo), si prefiggeva.

Se andava bene prima, la legge e del principio che promuoveva, deve essere analizzata con meno “drasticità” anche questa che non si muove in direzione molto diversa, è solo più concreta.

Nonostante questa premessa, devo dire che una legge sull’opinione, in generale, mi sconcerta sempre (anche quando è contro qualcosa che di per se stesso aborro).

Anche perché non mi pare abbia funzionato molto avercene una, ecco.

Mi chiedo piuttosto cosa abbai spinto realmente il PD a volerla e proprio ora e cosa abbia spinto, realmente, il M5S a bocciarla con quella motivazione.

E daje. A chi parla di norma liberticida va ricordato che l’idea fascista e quella nazista sono già state giudicate dalla Storia: non possono essere riammesse nel discorso democratico, perché quando vanno al potere cancellano la democrazia.ultima modifica: 2017-07-11T11:45:56+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo