Che leader, che uomo! Un Che Guevara ma meno castigliano…..Un Mussolini, diciamo.

Carles Puigdemont è andato in Belgio.È lì con altri membri del governo catalano destituito, dicono i giornali spagnoli: potrebbe essere un tentativo di evitare il loro possibile arresto.

Peggio, al netto dei danni che ha fatto e dell’ideologia che condanno, Mussolini prima della presa del potere aveva lottato per le sue idee (socialiste) finendo in galera e poi dopo aver sostenuto l’intervento militare in Guerra era andato a combattere sul fronte. Questi invece supercazzolano e scappano, davvero triste e ancor più squalificante per tutta la vicenda.Prendersi le proprie responsabilità no, scappare sapendo di aver fatto una cazzata sì! Il tempo di chi moriva per la propria causa è bello che morto da decenni…al di là di tutto, la domanda rimane sempre la stessa: se non hai le capacità giuridiche e politiche di portare avanti un progetto, perché lo fai? Da un punto di vista indipendentista, al netto degli ovvi scossoni data l’eccezionalità della situazione, lo scenario è assolutamente lineare. Vittoria di un Referendum illegale –> Dichiarazione di indipendenza unilaterale. Lì dovrebbe *cominciare* tutto, quanto bisogna essere imbelli per arrivarci senza uno straccio di piano? Unica consolazione è che i politici-pagliacci non ce li abbiamo soltanto noi! Questa frase  può essere interpretata in due modi:
1) Non solo in Italia un comico è anche un leader politico, anche in Guatemala l’attuale presidente Jimmy Morales è un ex comico:
http://www.ilpost.it/2015/1…
2) Se un giorno Matteo Salvini (o più probabilmente Roberto Maroni o Luca Zaia) dichiarano la secessione delle rispettive regioni dall’Italia, e vengono raggiunti da un’accusa della magistratura, scappano anche loro in Belgio prima che l’ordine di arresto sia esecutivo.

Finalmente la si finisce di presentare questa faccenda come uno scontro tra due pari in quanto a legittimità e valore politico… Equidistanti fino a un certo punto insomma.. Quando da una parte (i golpisti a chiacchiere) ci sono continue violazioni, incoerenze, falsità e mistificazioni si può benissimo chiamarli con il loro nome senza aspettare di vedere come va a finire! Se le assurde rivendicazioni di questi catalani allo sbaraglio hanno dignità politica allora ce l’ha anche Nicolas Maduro e Kim Jong Un. Oltre a smascherare le notizie bufala bisogna anche smascherare la politica Bufala come è stata quella degli indipendentisti. Insomma, avete indetto un referendum per l’indipendenza..senza non dico una strategia a medio-lungo termine, ma neanche uno straccio di piano che guardasse ai quindici-trenta giorni successivi? Perché non potete dirmi che il piano fosse appellarsi alla magnaminità del governo Spagnolo perché dialogasse (e quindi riconoscesse legittima) la vostra posizione post-referendum illegale. Peggio dei ProBrexit che dopo aver vinto non avevano la minima idea di come gestire la vittoria e tutti si defilavano per evitare la patata bollente, almeno lì non c era il rischio di degenerare in un conflitto tra forze di polizia catalane e spagnole. Ed adesso pensano davvero che il Belgio rischi la crisi diplomatica intraUE per salvare questi populisti, giocandovi la credibilità per un briciolo di speranza di cavarsela? No vabbè..i am out.

 

Che leader, che uomo! Un Che Guevara ma meno castigliano…..Un Mussolini, diciamo.ultima modifica: 2017-10-31T11:42:13+00:00da bezzifer
Reposta per primo quest’articolo