Si moltiplicano le affettuosità dei Cinque Stelle nei confronti di Vladimir Putin e della Russia.

La settimana scorsa  leggendo il programma per una nuova Europa presentato da Luigi Di Maio, candidato premier in pectore per il Movimento fondato da Beppe Grillo, aveva titolato l’articolo “Come putineggia il Movimento 5 Stelle”. Non era soltanto un’ironia. A certificare la sempre più forte comunanza di idee fra grillini e putiniani oggi è stato in un colloquio con il … Continua a leggere

Il ritorno al sistema proporzionale è davvero la fine di un mondo?

Si moltiplicano le preoccupazioni per la prospettiva del ritorno al sistema elettorale proporzionale della tanto odiata prima Repubblica perché gli elettori – si dice – perderebbero la possibilità di andare alle urne col diritto di scegliere non solo il partito ma anche la coalizione o la formula di governo. Non è però per niente vero che questo diritto fosse stato … Continua a leggere

Non si è valutato abbastanza che in questi anni la base del Pd è cambiata molto

Giunti in vista del traguardo finale del congresso nei circoli Pd si possono avanzare le prime riflessioni su un risultato che, punto più punto meno, ormai sembra abbastanza consolidato. E che vede la vittoria di Matteo Renzi con una percentuale che – secondo i dati della Commissione nazionale – è al 69%, davanti a Andrea Orlando col 27% (ma gli “orlandiani” … Continua a leggere

Perché il protezionismo è superato dalla storia

L’amministrazione di Washington sta valutando la possibilità di imporre dazi pari al 100% del valore dei prodotti su una serie di marche europee, dagli scooter Vespa all’acqua minerale San Pellegrino e Perrier, fino al formaggio Roquefort. Perché si arriva a tanto, a chi conviene davvero? E soprattutto, quali sono gli effetti per il Vecchio continente? Ne abbiamo parlato con Roberto … Continua a leggere

Ok della Camera al ddl Magistrati. Regole di ingaggio per i giudici in politica

L’attrazione fatale della Puglia per i magistrati sta per manifestarsi di nuovo. Dopo la stella di Emiliano, divenuto sindaco della stessa città dove aveva fatto il sostituto procuratore , è adesso la volta di Taranto. Accade nella città dell’Ilva che proprio Franco Sebastio, il magistrato che aveva indagato e mandato a processo il sindaco Ippazio Stefàno e mezzo gotha della … Continua a leggere

C’è un Paese in Europa dove l’onda populista si sta ritraendo. Questo Paese è la Germania e non è un caso

Le lacrime di Frauke Petry sul palco di Weinboehla potrebbero diventare il simbolo dell’inizio della fine del populismo tedesco. Il partito anti-europeista e xenofobo Alternative für Deutschland, fino a pochi mesi fa la causa principale dei “sonni disturbati” di Angela Merkel, non fa più paura. E se nel 2015 e 2016, in piena crisi migranti, macinava percentuali impressionanti, dal 25% di … Continua a leggere

Scanzi e Bersani possono attrarre solo grasse risate.

Scanzi a Bersani: “Con M5s in ascesa e con D’Alema accanto è sicuro di essere attrattivo per gli elettori?” Per Bersani i problemi dell`Italia sono 3: lavoro;sanita` e walfare; progressivita` e fedelta` fiscale.Risvegliatelo questo politicante di mestiere,queste cose le avete gia` toccate. Abolizione articolo 18,introduzione vouchers,mantenimento dei 22 tipi di contratto(Cocopro,ecc,),riduzione di 4 miliardi l`anno per la sanita`,esodati ,alzamento eta` … Continua a leggere

Ridicolo finale per grottesca indagine dei giudici sfaccendati di trani, che invece di occuparsi della malavita locale fanno causa all’universo e non sono gli unici..

Le agenzie di rating S&P e Fitch assolte al processo di Trani per manipolazione di mercato Soddisfatti i legali: “Accuse infondate, finalmente giustizia” E l’indagine era la prova del complotto che Berlusconi indicava come causa della caduta del suo governo. Ora è evidente più di allora, che governando a tempo perso ( per sua stessa ammissione) il paese si è trovato … Continua a leggere

Ragazzi meravigliosi! Stanno in Parlamento come nei musei o autogrill certe classi in gita scolastica. Del resto sono in missione per conto di uno che il rispetto, non dico per le istituzioni, ma per il prossimo non sa neppure cos’è, e ha quasi 70 anni.

Camera, sospesi per 15 giorni gli M5s che tentarono irruzione in ufficio di presidenza.I 19 deputati provarono a entrare il 22 marzo scorso mentre si votavano le delibere sui vitalizi dei parlamentari. Sanzioni minori anche per altri 23 pentastellati che quel giorno inscenarono altre forme di protesta. I 5 stelle protestano in piazza Montecitorio per la decisione presa. Io penso … Continua a leggere

La Brexit è cominciata.

I 5 nodi politici della Brexit Un lungo processo che durerà due anni e, nonostante le speranze di chi ha manifestato a Londra, non sarà reversibile. Il dilemma è se sarà soft come spera Theresa May o hard come vorrebbe il ministro degli Esteri Boris Johnson. Molte le questioni aperte e molte se ne apriranno, quella politicamente più spinosa riguarda … Continua a leggere