LEOPOLDA: CIVICA E DI RESISTENZA, RENZI LANCIA COMITATI E LASCIA FUORI ‘BEGHE’ PD

  “Quella di quest’anno rischia di essere l’edizione più partecipata di sempre”. Matteo Renzi sta lavorando da tempo alla nuova edizione della Leopolda, in programma dal 19 al 21 ottobre prossimi a Firenze, dove presenterà anche, con Padoan, una ‘contromanovra’. Il tema quest’anno è ‘Ritorno al futuro’ e, come ha chiarito lo stesso senatore dem, “si parla dell’Italia” e “non … Continua a leggere

Share

Renzi accerchiato, il Pd lo vuole mandare via.

Ormai è chiaro. La nuova triade del Pd Zingaretti-Gentiloni Franceschini vuole far fuori Matteo Renzi. Quantomeno avvertirlo: basta personalismi, ora non comandi più. L’odio verso Matteo Renzi è dovuto alla sua immediatezza; ed al fatto che alle parole ha sempre saputo far seguire i fatti e non le suggestioni in futuro indefinito e quasi mai raggiunto se non a frutto … Continua a leggere

Share

La propaganda è semplice, quando non si è al governo i soldi ci sono sempre. Dopo tutto quello che hanno promesso e vogliono fare, scrivere una legge di Bilancio che contiene tutto ciò ci vuole un mago non un ministro del Tesoro.

Al via il vertice della discordia. Di Maio tiene il punto.In mattinata i due vicepremier avevano saltato l’incontro a Palazzo Chigi. In mattinata sia Salvini sia Di Di Maio avevano disertato l’incontro a Palazzo Chigi. Al centro del braccio di ferro, viene spiegato da autorevoli fonti all’AdnKronos, il capitolo della pace fiscale, con il vicepremier e ministro del Lavoro deciso … Continua a leggere

Share

Io sono in attesa delle risultanze della Leopolda. Se Renzi crea un movimento addio pd

La kermesse di Zingaretti: attacchi e critiche solo per Renzi. I 5 Stelle Mai nominati. L’opposizione e’ solo alla destra di Salvini ( non ai grillini). Niente , da Zingaretti, sulla manovra fallimentare che ha il segno di Di Maio. Per Zingaretti esiste solo la discontinuità con Renzi. Lui ha un programma ad personam: Renzi. Un’ossessione. Ma sono 8 mesi … Continua a leggere

Share

Non capisco l’odio per Renzi di certa sinistra.Un odio poi che il populismo grillo fascio ha seminato sapientemente usando bufale virali per la costruzione di frame che si sono instillati nelle sinapsi neuronali di tanti elettori.

Non ho mai compreso tanto odio a sinistra verso il governo Renzi. Un governo insediatosi 1000 giorni fa e a cui non può assolutamente essere data nessuna responsabilità per la grave situazione economica e sociale in cui ancora versa il nostro paese, una situazione economica e sociale che non è il frutto di una contingenza o solo di un malgoverno dei … Continua a leggere

Share

Perché Renzi è di sinistra e Bersani, Cuperlo e Speranza sono di destra

Alla luce della storia della sinistra negli ultimi 25 anni, perché Renzi è sicuramente più a sinistra di Bersani e compagnia. Le iniziative ed i provvedimenti del governo che dimostrano il suo essere il governo più modernamente di sinistra della storia repubblicana. Nella vulgata politica quotidiana lo sport più diffuso è dipingere Renzi il suo PD ed il suo governo come … Continua a leggere

Share

Gente onesta del M5S: “Fermate Salvini, ditegli di combattere la mafia, non Lucano”

I migranti non se ne vogliono andare da Riace. Silenzio tombale da M5S, protesta la sinistra.Noi continuiamo a stare con il modello Riace alla faccia dei fascismi da tastiera che oramai scrivono ovunque pur di farsi spazio. Ma spazio non ce ne. Qua fuori i quattro discorsetti da bar facebook non funzionano. Qua fuori c’è la costituzione antifascista e repubblicana. … Continua a leggere

Share

La Baviera si è fatta argine all’ondata di destra in Europa.La sinistra tedesca è sempre più verde.Ed è la sinistra che vuole RENZI IN ITALIA.E farà d’argine all’ondata di destra fascio xenofoba in Europa e ITALIANA..

  La Baviera si è fatta argine all’ondata di destra in Europa. La politica di destra anti-migranti non sfonda, ma fa guadagnare tanti voti un partito del “Willkommen”. A vincere è soprattutto un rinato partito Verde che ha portato la bandiera dell’Europa, dei Diritti Umani e dell’inclusione dei Migranti. Per la Csu è una sconfitta storica che mette un punto … Continua a leggere

Share

Tornate con i piedi per terra, che il passato non torna, ma così non arriva nemmeno il futuro

Uno dei morbi con cui il MoViMento ha infettato il paese. Sì, è cosi, con i grillini non riesci più a discutere di politica, per via che ormai tutto quello che fanno loro è giusto perché quello che hanno fatto gli altri è stato bocciato dagli Italiani. La politica così è morta, ma purtroppo non da adesso. Quello che lascia sgomenti … Continua a leggere

Share

Oggi che la vecchia malattia frazionista si sta incaricando di scindere l’ ultimo atomo a sinistra del Pd, adesso che a Pietro Grasso converrebbe davvero rassegnarsi a stringere mani in qualità di miracolato emerito della Repubblica, lo ritroviamo fosco e descamisado a sfidare con imprudenza l’ età della pensione.

SEMPRE UGUALI E LIBERI (DAGLI ELETTORI) – PIETRO GRASSO ALL’ATTACCO DI BERSANI, ”CHI INTENDE TORNARE ALLA SUA VECCHIA CASA POLITICA, LO FACCIA SUBITO E CI LASCI PROSEGUIRE”. AL SUO VECCHIO PARTITO NON VERSAVA MANCO LE QUOTE, QUELLO CHE HA FONDATO (LEU) È STATO RANDELLATO ALLE ELEZIONI, MA L’EX MAGISTRATO ”VUOLE ANCORA COSTRUIRE UN SOGGETTO DI SINISTRA”. DITEGLI CHE L’HA GIÀ … Continua a leggere

Share